PostHeaderIcon Arrivederci a presto...

Il rullino di marcia faceva davvero ben sperare. Mai come questa stagione Laura si era avvicinata agli standard di qualifica imposti dal comitato olimpico svizzero (1h33'30''). A lungo ha cullato il sogno di poter partecipare ai Giochi Olimpici e a nulla è valso l'aver ottenuto per ben tre volte lo standard di qualifica internazionale (1h36'00''). Le regole sono uguali per tutti e nessuna eccezione è stata fatta. A Rio erano presenti 12 atleti e una staffetta (composta da 5 atlete), ossia unicamente coloro che avevano adempito al 100% ai rigidi criteri di selezione svizzeri.

Dudince SVK - 19 marzo - 1h37'10''
Podebrady CZE - 9 aprile - 1h33'58''
Roma ITA - 7 maggio - 1h34'11''
Naumburg GER - 22 maggio - 1h34'27''
Alytus LTU - 10 giugno - 1h39'26''

Il sogno olimpico di Laura è rimandato a Tokyo 2020? Difficile dirlo ora...

 

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 05 Settembre 2016 12:02 )

 

PostHeaderIcon Roma 2016 - Campionati del mondo di marcia a squadre

Podebrady poteva essere stato un risultato "fortunato", da Roma arriva invece la conferma che al limite olimpico richiesto da Swiss Athletics manca davvero poco. Laura riconferma il risultato della gara ceca e manca il limite per 41 secondi: 1h34'11'' il risultato finale.

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 04 Agosto 2016 15:18 )

 

PostHeaderIcon EAA Meeting Podebrady - limite mancato di un soffio

1h33'58'' questa la fantastica prestazione che Laura ha ottenuto ieri in quel di Podebrady (villaggio a 50km da Praga). Il limite di 1h33'30'' imposto dalla federazione svizzera per poter partecipare ai Giochi di Rio è ora molto molto vicino. Tre i minuti limati in due settimane, ossia dalla prima uscita stagionale in Slovacchia, a Dudince (1h37'10'').

Il risultato ottenuto da Laura rappresenta la seconda miglior prestazione in carriera (best time 1h33'22'' del 2014 a Zurigo) e a livello di federazione internazionale la qualificherebbe già per le Olimpiadi, essendo il limite IAAF pari a 1h36'00'', ma come già scritto federazione di atletica e comitato olimpico svizzeri richiedono un limite più severo. Questa prestazione dovrebbe però già permetterle di essere qualificata per i Campionati del Mondo di atletica dell'anno prossimo che si svolgeranno a Londra.

Condizioni meteo favorevoli (una leggera pioggerella e temperatura molto fresca), una presenza internazionale di rilievo e un percorso che si è sempre rivelato essere molto rapido hanno permesso a molti atleti di ottenere ottime prestazioni (purtroppo le classifiche pubblicate oggi sono incomplete dei dati relativi ai SB e ai PB). Per Laura questo è il miglior risultato mai ottenuto a Podebrady, percorso che fino a ieri le è sempre stato indigesto.

Il prossimo tentativo è ora previsto a Roma, in occasione dei Campionati del Mondo a squadre (ex Lugano Trophy nonché Coppa del Mondo di marcia), sabato 7 maggio.

clicca qui per accedere ai risultati

 

 

PostHeaderIcon Calendario svizzero

Si delineano i dettagli delle prime gare svizzere.

sabato 23 aprile a Monthey (Vallese) - su pista (Stade du Verney)
partenza unica per tutte le categorie alle 17h30
gare per tutte le categorie
categoria maschile 10'000m - categoria femminile 5'000m

domenica 1 maggio a Yverdon (Vaud) - su pista (Stade de l'USY)
partenza unica per tutte le categorie alle 9h30
gare per tutte le categorie
categoria maschile 10'000m - categoria femminile 5'000m

sabato 28 maggio a Monthey (Vallese) - su pista (Stade du Verney)
CAMPIONATI SVIZZERI ASSOLUTI 10'000m maschili - 5'000m femminili
gare di contorno per tutte le categorie
partenza unica alle 17h30

Ultimo aggiornamento ( Lunedì 28 Marzo 2016 16:53 )

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 3 di 12
ARCHIVIO
Seguici su Facebook
Calendario eventi
Motore di ricerca
Chi è online
 61 visitatori online
Visitatori
© 2010 All rights reserved | www.pollisisters.ch | developed by TIPAGE | Amministra Sito | Login