PostHeaderIcon Marie Polli: marciare come respirare

Io stimo profondamente ogni essere vivente che percorre (per sua propria volontà e non sotto ricatto) anche solo 3 km a piedi. Figuratevi cosa posso provare nei confronti di una timida brontolona bionda che nella sua carriera ne ha percorsi sui 50’000. E per rendervi un’idea, Lugano-Bangkok sono circa 11’400 km. Io che, alzarmi dal divano per prendere il telecomando sul tavolo, già mi sembra la scalata del K2. (...)

 

PostHeaderIcon The end

Il momento è giunto. A 36 anni, dopo 28 stagioni e tantissimi chilometri percorsi, ho deciso di appendere le scarpette al famoso chiodo.
L'attività ad alto livello non farà più parte del mio quotidiano.

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 11 Novembre 2016 15:39 )

 

PostHeaderIcon Riassunto della stagione 2016

Sabato 19 marzo: trasferta in Slovacchia nella località termale di Dudince (già sede nel 2001 e nel 2013 della Coppa Europa a squadre) per la classica di primavera "Dudinskà Patdesiatka" nonché prova dello IAAF Challenge.
Prima uscita stagionale per le Pollisisters e primo tentativo di qualifica per i Giochi Olimpici. Laura termina al 21esimo posto in 1h37'10'' ad un minuto abbondante dal limite per i campionati del mondo 2017 e oltre 3'30'' da quello olimpico. Un discreto inizio anche se Laura non è soddisfatta di quanto ottenuto. Marie è costretta al ritiro già dopo la prima mezz'ora di gara per il riacutizzarsi di un dolore alla zona lombare. 
Il percorso, di un chilometro, presenta due stretti giri di boa da affrontare 40 volte. Le condizioni climatiche sono molto variabili, con alternanza di sole e vento freddo.
Da notare sulla 50km l'ottima prestazione del compagno di squadra Alex Florez che in 4h02'37'' migliora nettamente il proprio personale (-5'). Per lui qualifica ai mondiali 2017 e limite olimpico (richiesto da Swiss Olympic) mancato, come Laura, di 3'30''. Per gli uomini il limite olimpico richiesto dalla Svizzera sarebbe sinonimo di nuovo record svizzero. A livello internazionale limite ampiamente ottenuto: meno 3'30'' dalle 4h06'00'' richieste.
Clicca qui per visualizzare i risultati.

Sabato 9 aprile: trasferta in Cechia, nella località termale di Podebrady, per un'altra classica di primavera: il meeting EAA. Per le Pollisisters si tratta della nona partecipazione.
Sotto una pioggia che si fa via via più intensa Laura ottiene un grandissimo risultato mancando di pochissimo il limite olimpico (richiesto da Swiss Olympic): il cronometro si ferma a 1h33'58'', solamente 28 secondi in più dal tempo richiesto dalla federazione svizzera, ma ampiamente al di sotto (meno 2') di quello internazionale. Marie si ritira a metà gara precauzionalmente. Per lei il sogno olimpico si fa sempre più lontano.
La gara era valida quale incontro internazionale fra tredici nazionali. Fra gli uomini, sulla 20km, il transalpino con doppia nazionalità Quentin Macabrey ottiene il 34esimo rango in uno scarso 1h45'59'', Alex Florez si fa squalificare. Nella categoria junior maschile Guillaume Pommaz è 32esimo in 53'25'' inaspettatamente davanti al compagno di società Nathan Bonzon, 33esimo in 55'02'', sorpreso da un malessere dopo pochi chilometri.
Clicca qui per visualizzare i risultati.

Domenica 24 aprile: trasferta in provincia di Pavia, a Lomello, terra di risaie, pioppeti e di Pietro Pastorini. Laura è assente per motivi di lavoro, Marie è la rappresentante delle Pollisisters.
Su un nuovo percorso nel nucleo cittadino è prevista per le categorie assolute una prova di contorno alla tappa del trofeo giovanile lombardo intitolato ad Ugo Frigerio. Sui 5km dominio della giovanissima cinese Qieyang Shemite allenata dal piemontese Sandro Damilano, prima davanti alla sempreverde ex nazionale italiana Rossella Giordano, al terzo posto Marie.
Clicca qui per visualizzare i risultati.

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 27 Ottobre 2016 07:29 )

 

PostHeaderIcon Arrivederci...

Ci scusiamo con la nostra società, con i collaboratori, con la federazione svizzera di marcia e con il Comune di Chiasso, ma per motivi diversi purtroppo quest'anno non saremo presenti domenica sulle strade rossoblu.

Abbiamo sempre cercato di onorare con la nostra presenza gli organizzatori di tutte le gare svizzere, perché sappiamo quanto sia difficile oggi come oggi riuscire ad organizzare manifestazioni sportive. Quest'anno abbiamo deciso di chiudere anzitempo la nostra stagione.

Laura è reduce da una delle stagioni più impegnative di sempre, purtroppo non coronata con la partecipazione Olimpica. Marie, dopo un avvio difficoltoso, ha dato l'addio alle gare a livello internazionale dopo la partecipazione al Campionato del mondo di marcia a squadre di Roma, e non ha ancora deciso se proseguirà l'attività agonistica a livello svizzero.

Ringraziamo tutti di cuore.

Arrivederci all'anno prossimo!

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 2 di 12
ARCHIVIO
Seguici su Facebook
Calendario eventi
Non ci sono eventi al momento.
Motore di ricerca
Chi è online
 58 visitatori online
Visitatori
© 2010 All rights reserved | www.pollisisters.ch | developed by TIPAGE | Amministra Sito | Login